NOVITA'

Come stanno le cose
Come stanno le cose

A partire dal De rerum natura, primo vero manifesto della scienza, Odifreddi ci accompagna in una cavalcata travolgente lungo i mille sentieri aperti nei secoli dalla mente umana. Il De rerum natura è un’opera geniale e anomala nella letteratura dell’Antichità. Nell’inno a Venere che lo apre Lucrezio chiede aiuto non per cantare “l’ira funesta” o altri temi poetici, ma la “natura delle cose”. Più in particolare per esporre la visione del mondo di Epicuro, “il primo uomo che ardì mettersi contro la religione, che opprime la vita umana”. Alla conoscenza della natura egli affida il compito di dissipare le tenebre e le paure dell’animo, dal terrore della morte all’incomprensione dei fenomeni naturali. Rileggendo il capolavoro di Lucrezio, Piergiorgio Odifreddi coglie innumerevoli e insospettati spunti per parlare di origine del mondo e filosofia, di fisica e psicologia, di arte e di biologia, di chimica e di superstizione, alla luce del cammino millenario della scienza. Come stanno le cose è un dotto e straordinario viaggio intellettuale nel tempo, un libro ricco di suggestioni e curiosità arricchito da un sorprendente apparato iconografico. [...]

Recensioni e interviste

Caro papa teologo, caro matematico ateo
Caro papa teologo,
caro matematico ateo


In un mondo dilaniato dai fondamentalismi, una discussione su religione e scienza, e piu' in generale su fede e ragione, costituisce un evento ad alta necessita', ma a bassa probabilita'. A volte, pero', anche l’improbabile trova la via per realizzarsi: questo libro dimostra addirittura che non e' impossibile che un papa e un ateo arrivino a confrontarsi, e che lo facciano scambiandosi non salamelecchi formali, ma argomenti sostanziali. Basta che siano dotati di buona volonta' reciproca, e “benedetti” dalla convergenza di una serie di fattori favorevoli. Per cominciare dagli inizi, nel 1968 l’allora professor Joseph Ratzinger scrisse una memorabile Introduzione al cristianesimo, che intendeva interpretare la professione di fede del Credo cristiano alla luce del pensiero filosofico e scientifico moderno. Le aperture intellettuali di quel testo rimangono ancor oggi ben piu' articolate e avanzate di tanta teologia “progressista” di cassetta, benche' siano state offuscate dal conservatorismo dei successivi pronunciamenti ufficiali del suo autore: dapprima nelle vesti di prefetto della Congregazione per la Dottrina della Fede, dal 1981 al 2005, e poi di papa, dal 2005 al 2013.  [...]

Recensioni e interviste

LIBRI

MEDIACALENDARIOBLOG

ALICE MATEMATICA

Alternative content

RADIO3SCIENZA del 16/01/2014 - Alice matematica

E’ morta ieri a Roma, alla veneranda età di 101 anni, Emma Castelnuovo, decana delle matematiche italiane. Una donna destinata, dalla propria storia personale e professionale, a far parte della Storia politica e scientifica del nostro paese, come una sorta di alter ego di Rita Levi Montalcini, scomparsa anch’essa [...]
Anni fa il Pd si è autonominato “democratico”, così come aveva fatto decenni fa la Dc. Nell’autunno scorso gli elettori del Democratico Partito hanno votato per eleggere un segretario. Due mesi fa il neosegretario del partito, dopo aver spergiurato fino al giorno prima che essendo stato eletto per fare il segre [...]
Scarica il PDF con tutti gli interventi del blog IL NON SENSO DELLA VITA: 809 giorni di liberta'