Il museo dei numeri (2013) Il museo dei numeri (2013)

Come una guida in un museo, Piergiorgio Odifreddi ci accompagna in un viaggio immaginifico alla scoperta del significato profondo dei numeri, tra matematica e filosofia, letteratura e gioco.

«Cos’è il numero, che l’uomo lo può capire? E cos’è l’uomo, che può capire il numero?» A porsi queste domande fu nel 1960 il neurofisiologo Warren McCulloch, evidentemente insoddisfatto delle molte rigide e vuote definizioni che erano state sciorinate fino ad allora dai filosofi. In questo libro Piergiorgio Odifreddi affronta le due domande con un approccio più fluido e pratico: invece di provare inutilmente a dirci cos’è il numero in astratto, ci mostra utilmente una serie di numeri in concreto. Ne ha scelti una cinquantina tra quelli che meglio si prestano a essere raccontati, e ce li illustra come se fosse la guida di un museo, mostrandoci di ciascuno la struttura globale e i particolari locali. Passeggiando tra i quadri di questa esposizione il lettore troverà i piccoli grandi numeri da 0 a 9, accorgendosi di non conoscerli così bene come pensava. Scoprirà il fascino di numeri che credeva senza interesse, come 42 o 1729. Proverà a immaginare numeri tanto grandi da essere quasi inafferrabili e inconcepibili. E arriverà infine a intuire perché i matematici pensano che i numeri siano la cosa più vicina al divino che l’uomo possa percepire: perché lo sono.

IntervisteRecensioni
Repubblica TV 5/12/14

Piergiorgio Odifreddi e il museo dei numeri - Repubblica@Scuola

RADIO CAPITAL 10/12/2014

Quartarete 4/12/14, parte I

Quartarete 4/12/14, parte II

Coffee Break 03/12/14

NaturArte - Matera 29/12/2014

Se passate da Roma precipitatevi a vedere – al Palazzo delle Esposizioni, sino al 31 maggio – la mostra «Numeri. Tutto quello che conta da zero a infinito». Ove la spesa di un viaggio a Roma vi sembri eccessiva ecco la soluzione: un volume chiaro ma dotto, illustratissimo e divertente, svariante dal minuscolo che è invisibile fino all’immensamente grande. Lo ha scritto Piergiorgio Odifreddi per Rizzoli e si intitola «Il museo dei numeri». [...]
La Repubblica - 28/11/14

Che cosa ci dicono i numeri. Dispari: «Dio ama i numeri dispari» (Virgilio) Conto in banca: «Dal punto di vista della teoria degli insiemi, la differenza tra lo 0 e l'1 sta dunque nel fatto che il primo è una scatola vuota, mentre il secondo è una scatola che contiene una scatola vuota. Più o meno la stessa differenza corre tra il non avere un conto in banca e avere un conto in cui non si hanno soldi».[...]
Unione Sarda - 22/12/14

Alamogordo è una cittadina del New Mexico, Stati Uniti, fondata nel 1898 in mezzo al deserto “Jornada del muerto”, toponimo non rassicurante. Oggi ha poco più di 30 mila abitanti vivi, morti non si sa. All’alba del 16 luglio 1945 nelle sue vicinanze si svolse il segretissimo primo test della bomba atomica (Trinity Test, ora ricordato da un modesto cartello di legno, peraltro inaccessibile al pubblico). Passeranno tre settimane e il 6 agosto l’arma totale si mostrerà in pubblico a Hiroshima con tutta la sua forza annientatrice, e qualche giorno dopo a Nagasaki. [...]
Il Sole24Ore - 26/01/15

Lo zero, primo elemento della lista dei numeri interi, è in realtà l’ultimo arrivato sulla scena. Gli uomini avevano già effettuato difficili calcoli aritmetici, risolto complicate equazioni algebriche e dimostrato profondi teoremi geometrici per secoli e millenni, prima che gli Indiani e i Maya introducessero in matematica un analogo di concetti quali il nulla, l’assenza, il silenzio, il buio, il non-essere e il vuoto, che erano già stati considerati, più o meno timidamente, in altri campi. [...]
Tuttoscienze - 16/03/15

Comments are closed.